giovedì 30 agosto 2007

BootCamp o Parallels? No grazie... Fusion!

VMWare, software house produttrice di soluzioni di virtualizzazione su diverse piattaforme, ha sviluppato un nuovo software che tutti aspettavano da molto tempo. Si tratta di Fusion, un virtualizzatore avanzato e distribuito da oggi da Active. Permette di utilizzare software Windows direttamente in OS X, e quindi facendo partire i programmi dal dock come se fosse stato scritto nativamente per il sistema di Cupertino. Oltretutto i software funzionano al 100% e a velocità nativa senza alcuna perdita di prestazioni a detta della casa. Fusion non permette solo questo, infatti permette ai giochi 3D di girare tranquillamente e si possono utilizzare dispositivi USB 2.0! Active, distributrice per l'italia vende il software a 79,90 euro iva inclusa. Il programma rimane comunque in inglese, ma ha le istruzioni in lingua italiana. Di seguito alcuni link:
Demo
Ulteriori informazioni
Download

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page