martedì 31 luglio 2007

NASA-SGI brevettano un super computer: 2000 core

L'ente spaziale NASA in collaborazione con SGI, ha commissionato la costruzione di un supercomputer della famiglia Altix, che una volta finito, si candida come il più potente computer Linux a singolo Kernel.
Il cuore del supercomputer di calcolo sarà formato da 1.024 processori Itanium 2 dual.core, generano una potenza di 13,1 teraflops. Potenza notevole secondo i progettisti, ma non molta se paragonata al computer più potente del mondo attualmente, che arriva al petaflops. La versione di Linux utilizzata da SGI è stata modificata per gestire i 2.000 core del computer.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page