martedì 10 luglio 2007

Intel acquisisce il 2.5% di VMware

Ieri Intel ha annunciato di aver investito ben 218,5 milioni di dollari in azioni ordinarie di VMware, società leader nel settore della virtualizzazione. Questa mossa da parte Intel, sta a rappresentare una colalborazione tra le due società in modo che venga accellerato lo sviluppo delle teconologie di VMWare sulla piattaforma Intel. Le dichiarazioni del CEO di Swsoft, Serguei Beloussov, nota come gli investimenti di Intel ne confermino l'impegno e l'interesse nei confronti delle società che si occupano di virtualizzazione: "Come società che si occupa di virtualizzazione per noi avere il supporto di Intel ha un grande valore. L'investimento finanziario che abbiamo ricevuto da loro nel 2005 fu consistente, ma il lavoro di collaborazione che con loro condividiamo è un valore ancora maggiore. Virtualizzazione significa trarre maggiori risorse dalle potenzialità dei computer, così collaborare con la società che fornisce la maggior parte della tecnologia che sta nel cuore dei calcolatori è per noi assai efficace. Per noi lavorare con Intel significa rendere i nostri prodotti maggiormente efficienti e poterli portare sul mercato in tempi più rapidi".

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page