venerdì 15 giugno 2007

Safari 3 Beta per Windows: attaccato dai cracker

A circa 48 ore dal rilascio di Safari 3, l'aggiornamento del browser della Mela presentato ieri e compatibile per la prima volta anche con pc, è stato infatti colpito dai cracker. I pirati informatici sono riusciti a piratare le prime versioni pubbliche del navigatore internet, che su Mac è stato sempre sicurissimo e impenetrabile. Apple si è giustificata con il fatto che si tratta ancora di una versione beta e non di quella definitiva, messa in Rete in anticipo appunto per verificare eventuali falle e vulnerabilità.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page