mercoledì 21 marzo 2007

Tutorial: impostare "Mail" di Apple con il vostro account di posta elettronica dotato di accesso POP

Quando avete acquistato il vostro primo mac dotato di Mac OS X avete sicuramente notato che nel dock compariva una applicazione denominata Mail che serve per ricevere la posta elettronica. Mail di Apple svolge lo stesso lavoro di altri client di posta elettronica, come outlook di Microsoft, oppure Thunderbird di Mozilla. Mail permette di scaricare sul proprio computer la posta elettronica che arriva sul proprio account di posta. In questo tutorial spieghiamo come impostare il client di posta con un accesso POP. Bisogna mettere in evidenza però che non tutti i servizi di posta elettronica offrono l'accesso POP: tra questi c'è MSN di Microsoft che permette l'accesso tramite POP solo agli utenti Premium ed esclusivamente con il suo client Outlook. Prima di iniziare ad impostare Mail dovete accertarvi dalle impostazioni del vostro account e-mail che sia abilitato l'accesso POP (molti siti che offrono l'account e-mail lo hanno già abilitato. Se usate gmail (l'e-mail di google) dovete abilitarlo dalle impostazioni). Durante la registrazione della vostra e-mail, se l'account dispone del servizio POP vi deve aver fornito i dati per accedervi. Se non lo ha fatto probabilmente li troverete da qualche parte nel pannello di controllo della vostra e-mail o del sito che hosta il vostro account. Prima di tutto aprite Mail e dal menù superiore cliccate sulla voce "Mail" e poi fate click su "preferenze". Cliccate sulla voce "account" e cliccate sul + in basso a sinistra della finestra. Si aprirà un ulteriore finestra: in tipo account selezionate POP, in descrizione account inserite il titolo che preferite (esempio: account Paolo, oppure: Account Gmail), in Nome Completo inserite il nome che avete utilizzato durante la creazione dell'account presso il sito che hosta l'e-mail. Ovviamente in campo "e-mail" inserite l'indirizzo e-mail. Premete sul pulsante "Continua". A questo punto nella casella "server di posta in entrata" dovete inserire i dati che vi ha fornito il sito presso cui avete registrato l'e-mail. In nome utente e password inserite i dati di accesso che utilizzate per accedere alla vostra e-mail quando utilizzate il browser. Premete il pulsante "Continua". A questo punto Mail verificherà che il server in entrata esista realmente. Dopo del server in entrata Mail vi chiederà di inserire i dati riguardante il server di posta in uscita, questi dati, come per il server in entrata, ve li fornisce il "provider" e-mail. Cliccate su Fine per terminare la procedura. A questo punto Mail scaricherà la posta man mano che arriva sul vostro computer. Una nota importante è che molti account di posta richiedono delle impostazioni particolari per funzionare, come nel caso di Gmail dove dovete impostare una porta server e un ulteriore porta dal pannello avanzate. In questi casi il "provider" e-mail vi spieghera i dati da inserire. La procedura è completata. potete scaricare la vostra posta in Mail per averla sempre a portata di mano e persino quando siete off-line.
Buon Divertimento!

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page