mercoledì 21 marzo 2007

Tutorial: esportare un video in formato iPod (320x240) utilizzando QuickTime

Con l'avvento dell'iPod in grado di riprodurre video, molte case hanno iniziato a sviluppare software in grado di comprimere i video per farli diventare .mp4 a 320x240 (appunto, il formato dell'iPod). Prima tra tutti Apple ovviamente, che ha prontamente aggiornato il suo riproduttore multimediale di video QuickTime che ora comprime anche i video in un formato compatibile con iPod. In questo tutorial vediamo come poter comprimere un video per farlo entrare in un iPod. Ricordiamo che per effettuare ciò bisogna disporre della versione Pro di QuickTime che è possibile acquistare sull'Apple Store Italiano. Prima di tutto fate doppio click sul video che volete comprimere. Si aprirà automaticamente QuickTime, subito pronto per la riproduzione. A questo punto dal menù in alto fate click sulla voce "archivio" e successivamente su "esporta". Si aprirà una finestra che vi permetterà di rinominare il vostro filmato, di scegliere una locazione, e di avere i vari formati disponibili per l'esportazione. Rinominate il vostro filmato come meglio credete (consigliamo di lasciare l'estenzione) e assegnategli una locazione. Successivamente dal menù a tendina "esporta" selezionate "Da filmato ad iPod (320x240)". Nel menù a tendina "modalità" lasciate l'opzione di default. Fatto tutto ciò premete sul pulsante "Registra". QuickTime elaborerà la vostra richiesta. Il tempo di compressione dipenderà dalla potenza di elaborazione del vostro computer, quindi non preoccupatevi se per alcuni filmati (film della durata di 120 minuti, etc...) impiegherà anche un paio di ore.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page